Perchè disegnare borse per le esigenze della donne contemporanee

Disegnare borse belle e funzionali, capaci di coniugare estetica e tecnologia: è sempre stato questo l'obiettivo della designer Sara Giunti, genio creativo che si nasconde dietro le collezioni delle ormai iconiche borse con i led.

Le borse SARAGIUNTI sono nate con il preciso intento di migliorare la vita delle donne e consentire loro di essere al passo con i tempi. Tutto è nato da un’intuizione femminile: "trovare qualcosa nella borsa è molto più semplice se si può vedere all'interno". Le borse firmate Sara Giunti sono tutte dotate di una tecnologia brevettata grazia alla quale si accende un fascio di luci led ogni volta che si apre la zip di apertura. La stessa batteria che alimenta l'illuminazione può poi essere sfruttata per ricaricare i device elettronici collegandoli alla porta usb predisposta nella borsa. È nato insomma un prodotto di qualità, timeless, reso ancora più speciale dal design scelto per i vari modelli.

Ma quali borse disegnare borse per interpretare la donna moderna?

Sara Giunti non si è limitata a disegnare borse dalle linee belle, eleganti e raffinate, ha voluto fare molto di più. Le sue collezioni sono pensate per le donne contemporanee, che passano tanto tempo fuori casa, ma che non vogliono rinunciare al proprio stile personale. Ogni borsa è infatti un modello unico, reso speciale dalla qualità artigianale che si nota nei dettagli ricercati in cui pellami puliti si mescolano a tessuti e fantasie moderne.

In tutte le sue collezioni Sara Giunti ci racconta in modo creativo e personale donne diverse, rappresentando caratteristiche femminili e sfumature che svelano le loro differenze. È come se raccontasse una storia diversa ad ogni stagione cercando come ambientazione panorami unici e sempre di tendenza, a volte realistici e spesso fantastici.

Nella collezione Fall-Winter 2019-20 Sara Giunti ha scelto di disegnare borse che rappresentano un ulteriore tappa nell'esplorazione dell'identità femminile. La donna della stagione in corso è quindi vista come un'icona indefinibile, divisa tra luci e ombre, sogno e realtà: è una donna sicura di sè stessa, che sa come sedurre ed emozionare. Le atmosfere invernali vengono evocate dalle tonalità calde della natura che caratterizzano le borse dell'ultima collezione. Ecco quindi i pellami, i camosci o le stampe esotiche che si fondono con i tessuti tecnici e le lavorazioni all'avanguardia che rimandano al DNA tecnologico del brand.

Sono molte le novità anche a livello di forme e modelli. C'è ad esempio la borsa VEGA, per le occasioni più eleganti o la borsa GALATEA con il suo piccolo delizioso manico a cui si può aggiungere anche la tracollina. La collezione è ampia e spazia nelle fantasie e nei tessuti, ogni donna può trovare la sua forma di espressione scegliendo il modello che meglio riesce ad interpretarla.