Artigianato e moda: il connubio perfetto nelle borse Sara Giunti

Qual è il connubio tra artigianato e moda?

Possedere un accessorio di artigianato e di moda è da sempre motivo di vanto. Per artigianato, infatti, si intende un prodotto realizzato a mano, con l'aiuto di semplici attrezzi: è insomma tutto ciò che non viene fabbricato in serie o per mezzo di macchinari. Questi prodottisono quindi il frutto del lavoro e dell'impegno di una persona, oggetti in cui l’artigiano esprime la sua personalità e l’unicità del suo gusto.

Anche le borse artigianali sono lavorate a mano, e sono abbellite dall'abilità e anche dalla creatività di chi le realizza: sono accessori unici, il cui valore è molto più alto delle borse prodotte in serie.

Artigianato e moda: il valore di una borsa fatta a mano

Le borse artigianali vanno e andranno sempre di moda perché sono accessori di qualità, dove gusto artistico e abilità tecnica sono perfettamente in equilibrio. L'artigianato di moda necessita di materiali di prima scelta: nella maggior parte dei casi si tratta di pelle con rifiniture perfette dovute al lavoro dell'artigianato che permette di ottenere un risultato migliore rispetto alle produzioni in serie. Parliamo poi di prodotti unici, che si differenziano per dei particolari: le borse artigianali infatti sono di valore perché il costo delle materie prime è elevato. I materiali di prima qualità le rendono molto resistenti ed in grado di durare nel tempo: la pelle infatti con il passare degli anni non si rovina, semmai assume un aspetto più vissuto. Anche le cuciture e le decorazioni hanno una durata maggiore di quelle realizzate in standard.

Artigianato e moda: la risposta è SARAGIUNTI

Artigianato e moda si fondono alla perfezione nelle borse disegnate da Sara Giunti e quindi nelle collezioni SARAGIUNTI e nella linea 289 by SARA GIUNTI. Queste borse sono ormai famose in tutto il mondo per la tecnologia che le caratterizza: ogni volta che si apre la zip, complice un sensore, si accende un fascio di luci led che ne illumina l'interno. Sono anche dotate di una porta usb per ricaricare i device elettronici e quelle della linea 289 by SARA GIUNTI vibrano quando si riceve una notifica sullo smartphone se collegate tramite l'apposita app gratuita.

Oltre alla tecnologia e alle loro funzionalità, queste borse si distinguono anche per ricerca estetica e per i dettagli, frutto della cura artigianale. Il brand si avvale infatti della collaborazione di due realtà artigianali che hanno sede nella provincia di Varese, si tratta di aziende specializzate che assicurano la massima cura dei prodotti.

Nulla è lasciato al caso, ogni borsa SARAGIUNTI è un pezzo unico, esclusivo.